Otium Ludens notizie

Postato in Suoni e musica dell'Antica Roma

 

COLONNA SONORA

per la Mostra OTIUM LUDENS

a cura de Il Centro del Suono

stabiae-uccello-su-ramo

Sonorità della natura tratte dal CD :

Antichi Paesaggi Sonori

I suoni della natura e i suoni degli antichi strumenti musicali in un paesaggio sonoro dell'antica Roma


a cura di Walter Maioli e  Il Centro del Suono – SYNAULIA IN STABIAE 
prodotto da Il Centro del Suono  e RAS - Restoring Ancient Stabiae Foundation,
in coproduzione con Il Circuito dei Siti Archeologici Vesuviani,
Soprintendenza Archeologica di Pompei.

2007, San Pietroburgo – Museo Ermitage
2008,  Hong Kong  – Museum of Art
2009, Ravenna – Complesso di San Nicolò (14 Marzo – 4 Ottobre)

Ideazione, regia e registrazione dell’usignolo di Pompei : Walter Maioli
co/ideazione : Nathalie van Ravenstein
Registrazioni : Ivan Gibellini, Riccardo Sinigaglia
Montaggio registrazioni : Ivan Gibellini
Missaggio : Walter Maioli e Ivan Gibellini
Lyra e cithara : Luce Maioli
Tibiae, sirinx, sambuca e altri strumenti : SYNAULIA

Lunghezza totale della composizione Min. 22,57

Gli straordinari suoni della natura dell’aerea Vesuviana, mirabilmente registrati e composti ad arte, vengono diffusi, nell’ambiente dell’esposizione, ricreando quell’atmosfera sonora da eterna primavera che caratterizza l’espressione pittorica delle Ville Stabiesi dell’Età dell’Oro.
In poche decine di minuti l’ascoltatore, compie attraverso i suoni, un viaggio più che virtuale; “interiore”. Dal mare all’aurora nei boschi del Faito, tra giardini dalle zampillanti fonti, a valli selvagge, e soprattutto con i meravigliosi canti degli uccelli, i medesimi dipinti 2000 anni fa, tra cui il maestro dei maestri….l’usignolo.
In questo antico paesaggio sonoro, possiamo ascoltare, anche il suono di alcuni strumenti musicali dell’antichità, fedelmente ricostruiti dal laboratorio SYNAULIA e Il Centro del Suono diretto da Walter e Luce Maioli. Soprattutto si odono le vibrazioni terapeutiche della lyra, lo strumento mitico e allegorico, molto rappresentato e descritto nel mondo epico, pastorale e nei banchetti e della cetra
Tra le numerose raffigurazioni di strumenti musicali presenti a Stabia, vi sono delle magnifiche lyre. In questo percorso sonoro possiamo ascoltare la lyra  come fossimo seduti nel giardino di Villa San Marco.  Ambienti creati per avere silenzio e dolci suoni dovuti a spazi architettonici  che isolano, evidenziano e convogliano suoni e voci gravi o acute  Nel giardino, i suoni degli strumenti musicali si fondevano con le sonorità della natura e il canto degli uccelli.


otium-ludens


file MP3 (MB 42) o FLAC (MB 115) - digital download
Brani 1
Min. 22:57
€ 8,99 mp3
€ 9,99 FLAC

dettaglio-synaulia I

 

Gli straordinari suoni della natura dell’aerea Vesuviana